Terapia di Coppia

La psicoterapia di coppia è un processo di relazione, conoscenza e cambiamento indicato quando la coppia affronta un periodo di crisi, sia esso prolungato e perdurante oppure recente e comparso in seguito a determinati eventi (es.: nascita di un figlio, sterilità, tradimenti, malattia, adolescenza dei figli).

L’obiettivo generale di una terapia di coppia è quello di comprendere insieme la natura della crisi (strutturale, evolutiva, traumatica), di individuare gli elementi che la mantengono e la alimentano (es.: stili comunicativi, ruoli e funzioni, processi mentali, confini familiari) e, infine, di definire ed attuare le migliori soluzioni per affrontarla. Questo processo si compie attraverso una riflessione sull’adeguatezza delcontratto implicito” che lega i partner e sulla ridefinizione dello stesso, per consentire un migliore adattamento alle condizioni di vita attuali o per permettere il passaggio ad una nuova fase evolutiva personale, della coppia e/o della famiglia.

Negli incontri verrà data un’attenzione particolare alle storie familiari dei partner, anche nell’ambito di incontri individuali con i singoli partner, per individuare al loro interno sia le risorse che gli ostacoli alla risoluzione della crisi e all’evoluzione personale.

La frequenza è generalmente quindicinale, variabile in base alle esigenze terapeutiche e delle persone.